Chi siamo

L’ Associazione K_Alma è nata nel 2016 da un piccolo gruppo di persone di cittadinanza italiana  straniera, con l’intento di perseguire, in un’ottica convintamente multiculturale, la promozione delle libertà e la difesa della tutela della dignità umana, la cui affermazione è alla base stessa della vita e della evoluzione di uno Stato moderno.  K_Alma sostiene il diritto a una vita dignitosa e alla legalità. Nella sua attività progettuale e di advocacy , K_Alma promuove la difesa della persona contro ogni forma di violazione dei diritti fondamentali, abuso del corpo o assoggettamento della persona a costrizioni, limitazioni o privazioni illegittime, ivi Inclusa la riduzione in schiavitù nell’esercizio del lavoro e di qualsiasi altra forma, la tortura e i trattamenti inumani o degradanti, ogni forma di arresto o detenzioni arbitrarie, ogni forma di sfruttamento e violazione del corpo delle donne e dei minori. K_Alma crede fortemente nella promozione di un modello di società basato sulla pace, sul rispetto reciproco, sull’eguaglianza tra le persone, anche nell’accesso ai beni e ai servizi pubblici, sulla legalità, sul diritto allo studio, alla salute e al lavoro, il diritto a costruire relazioni positive e solidali tra uomini e donne, il diritto a rinnegare ogni forma di violenza e di autoritarismo, di discriminazione e di esclusione sociale. Qui si colloca il tema della mobilità umana e dei diritti umani di coloro che arrivano da altri Paesi, spesso in fuga da situazioni di violenza e di conflitto, dall’asilo alla protezione, dalla accoglienza alle politiche volte al riconoscimento e alla piena espressione dei loro diritti, per la costruzione di una società nuova e capace di accogliere le sfide della contemporaneità.

Tra i soci dell’associazione ci sono persone da sempre attive nel settore dell’immigrazione e dei diritti umani, nella comunicazione, nella sensibilizzazione, nella progettazione e sviluppo di progetti e programmi a livello nazionale ed internazionale con l’obiettivo di mettere a sistema la rete di relazioni e competenze con le quali da anni lavoriamo in maniera informale.

Tutte le attività ed i progetti dell’Associazione K_Alma, sono caratterizzate da trasparenza, partecipazione e innovazione sociale. L’Associazione, sin dalla sua nascita, promuove progetti mirati alla diffusione di nuove pratiche collaborative tese all’eco-sostenibilità, all’inclusione di soggetti svantaggiati e alla condivisione.

SIAMO TUTTI “MIGRANTI”…

Ma proprio perché non viviamo e non vogliamo vivere avulsi dal contesto nel quale viviamo ed operiamo, vorremmo cercare di strutturare concretamente questo progetto di formazione e di factory aperto anche ad altri soggetti. Sono molti gli inoccupati o i disoccupati, giovani e non, che in Italia stanno cercando un’alternativa ai “classici” lavori, oppure che si stanno riconvertendo dopo un licenziamento, o la chiusura di un’attività. E’ un dato importante, che non vogliamo né possiamo sottovalutare. Anche in quell’ottica di inclusività che cerchiamo di operare verso soggetti migranti che si insediamo in Italia, pensiamo che noi tutti siamo, ovviamente in maniera concettualmente diversa, “migranti” o “transitanti” da uno status all’altro, da una condizione all’altra…

Ed è per questo che riteniamo questo progetto “aperto” anche a chiunque ne fosse interessato, a prescindere dalla nazionalità, cercando quindi di dare un’opportunità di formazione, di occupazione e di inclusione concreta per tutti noi “migranti” di e su questa terra.

Atto Costitutivo